responsabile comunicazione

Brexit e prodotti biologici lo stato dell'arte

Brexit e prodotti biologici: lo stato dell’arte. Cosa occorre sapere per importare dal Regno Unito o esportare verso il Regno Unito.

di Valerio Steccanella Brexit e prodotti biologici: lo stato dell’arte. Cosa occorre sapere per importare dal Regno Unito o esportare verso il Regno Unito. Dal 1° gennaio 2021, è divenuta effettiva la cosiddetta Brexit, ossia la reale separazione politica ed… Leggi tutto »Brexit e prodotti biologici: lo stato dell’arte. Cosa occorre sapere per importare dal Regno Unito o esportare verso il Regno Unito.

il Punto di Pinton

Il Punto di Pinton | agosto 2018 | Chi rappresentano?

di Roberto Pinton

Sappiam bene che, come risultato del pluriennale impegno delle organizzazioni del biologico italiano (quella che all’epoca dirigevo, nei primi anni 2000 diffuse due milioni di cartoline –allora l’email non era diffusa come oggi – pronte da spedire ai sindaci per pretendere la mensa bio; la stampa parlò di uffici dei primi cittadini sommersi di cartoline), di sensibilità delle famiglie e di sprazzi d’illuminazione tra gli amministratori, la presenza di prodotti biologici nella ristorazione collettiva è tutt’altro che un fenomeno occasionale.Leggi tutto »Il Punto di Pinton | agosto 2018 | Chi rappresentano?

E’ tempo di pensare agli ortaggi autunnali Bioqualità

E’ tempo di pensare agli ortaggi autunnali

di Sara Petrucci

Nelle aziende agricole ad indirizzo orticolo l’estate è notoriamente una stagione di raccolti abbondanti: pomodori, zucchine, peperoni, cetrioli, angurie e tanto altro ancora. Mentre si vende tutto questo, contemporaneamente si organizzano le nuove colture, perché gli ortaggi tipicamente autunnali come cavoli, radicchi e finocchi vengono messi a dimora nel pieno dell’estate.Leggi tutto »E’ tempo di pensare agli ortaggi autunnali

grani antichi frumento tenero S. Pastore

Frumenti antichi per un’agricoltura sempre più sostenibile

di Sara Petrucci

Tra giugno e luglio si assiste alla maturazione dei cereali autunno-vernini, tra cui i frumenti. I campi dapprima verdi assumono adesso tonalità dorate che brillano al sole e che hanno sempre ispirato poesie e canzoni: il grano è per l’uomo la base dell’alimentazione e, in un certo senso, il fondamento della civiltà stanziale.

Leggi tutto »Frumenti antichi per un’agricoltura sempre più sostenibile

nuovi modi di vivere e di essere sostenibili

Sostenibilità in Agenda: verso nuovi stili di vita

di Sandra Santoro

Tra seminari, incontri e festival, cresce la voglia di conservare il nostro ambiente e vivere in modo più naturale e sano. Nuove riflessioni e tanta condivisione portano a informarci sempre più spesso su questioni ambientali e sostenibilità. E non solo in termini di impatto umano sull’ambiente e sulla relazione tra natura e attività produttive, ma anche come ricerca di una nuova consapevolezza fondata sulla capacità di assumere nuovi punti di vista e sulla conseguente trasformazione del modo di pensare.

Leggi tutto »Sostenibilità in Agenda: verso nuovi stili di vita