La Lombardia si riallinea sul PAP da presentare ogni anno

Home    /    Blog   /   La Lombardia si riallinea sul PAP da presentare ogni anno
PAP in lombardia si riallinea con resto d'Italia

La regione Lombardia ha comunicato l’annullamento della sua precedente decisione di autorizzare gli operatori biologici a non presentare il PAP (Piano Annuale delle Preparazioni) ogni anno entro il 31 gennaio, così come da sempre previsto dalla normativa europea e nazionale.

Il riallineamento delle istruzioni operative regionali a quelle generali, significa il ritorno a una necessaria omogeneità operativa che permette agli operatori di essere conformi e agli organismi di controllo di avere i dati necessari per la loro attività di verifica.

Il Mipaaf aveva già inviato il 20 gennaio 2017 analoga comunicazione alla provincia di Bolzano che a sua volta aveva impropriamente concesso questo tipo di deroga.

Share:

Social Media

Iscriviti alla Newsletter!

Iscriviti e ti invieremo la newsletter solo quando avremo qualcosa di rilevante da comunicare come adempimenti, scadenze e nuove normative dal mondo del biologico.

Ultimi Articoli

Articoli Correlati

NormativaBio.it raccontato a Sana 2023

NormativaBio.it raccontato a Sana 2023 Quando: sabato 9 settembre 2023, ore 11:00 – 12:00Dove: Arena Sanatech – Sana 2023/BolognaFiereIl workshop è valido per il riconoscimento

Bioqualità presenta NormativaBioit a Sanatech 2023

A Sana2023 la presentazione di NormativaBio.it

A SANA 2023 la presentazione di NormativaBio.it 9/9/2023 – ore 11.00 – Arena Sanatech Bioqualità sarà presente con il proprio stand nell’area Sanatech, la rassegna