Vai al contenuto

Trasmissione dati importazioni BIO 2021 a mezzo posta elettronica

Home    /    Blog   /   Trasmissione dati importazioni BIO 2021 a mezzo posta elettronica
Trasmissione dati importazioni BIO 2021 a mezzo posta elettronica

di Valerio Steccanella

Trasmissione dati importazioni BIO 2021 a mezzo posta elettronica

Il Ministero Politiche Agricole, in considerazione dei problemi riscontrati da molti operatori in fase di accesso all’applicativo SIAN-SIB e di compilazione della comunicazione relativa alle importazioni eseguite nel 2021, ha accordato la possibilità di trasmettere i dati via mail, utilizzando il file xls per riepilogo import, da inviare agli indirizzi:
 
 
Rispetto al nostro precedente aggiornamento, vi suggeriamo pertanto di utilizzare questa modalità di trasmissione.
 
Vi ricordiamo:
  • che la scadenza per la comunicazione è stata fissata al 15 aprile 2022;
  • che la comunicazione deve essere inviata anche se non sono state eseguite importazioni, indicando come quantitativo “zero”;
  • che il CUAA da indicare nella prima colonna corrisponde al codice fiscale dell’impresa (codice fiscale personale del titolare in caso di ditta individuale, o codice fiscale della società);
  • di conservare evidenza dell’invio, a disposizione per le future verifiche dell’Organsimo di controllo e delle autorità competenti.

Hai bisogno di un aiuto?

Share:

Social Media

Iscriviti alla Newsletter!

Iscriviti e ti invieremo la newsletter solo quando avremo qualcosa di rilevante da comunicare come adempimenti, scadenze e nuove normative dal mondo del biologico.

Ultimi Articoli

Articoli Correlati

NormativaBio.it raccontato a Sana 2023

NormativaBio.it raccontato a Sana 2023 Quando: sabato 9 settembre 2023, ore 11:00 – 12:00Dove: Arena Sanatech – Sana 2023/BolognaFiereIl workshop è valido per il riconoscimento